Skip to the content

Associazioni Temporanee di Scopo (ATS)

L’associazione temporanea di scopo (ATS) è un accordo in base al quale i partecipanti conferiscono ad uno di essi (definito Capofila) un mandato di rappresentanza nei confronti di un soggetto finanziatore (nel caso del Bando Fermenti, il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale), per la realizzazione di un progetto di interesse comune.

Per effetto di tale accordo, gli Associati conferiscono al Capofila: 

  • il mandato di presentare il progetto;
  • il coordinamento generale del progetto, la rappresentanza e la responsabilità tecnica, amministrativa e finanziaria della sua gestione nei confronti del soggetto finanziatore;
  • il potere di sottoscrivere gli atti relativi all’esecuzione del progetto in nome e per conto dell’ATS;
  • la facoltà di incassare le somme erogate dal soggetto finanziatore.

Requisiti dei membri degli ATS e dei loro organi direttivi

Impegni delle ATS

Come presentare la domanda